Perché l'Italia è al Centro della Crisi del Debito in Europa? (UOMO NATURA)

987 giorni fa ~ Scritto da Lilith (#28) | Tags: perch litalia al centro della crisi del debito europa uomo natura

9
Vota +
Economia
L'Italia si è trovata al centro delle preoccupazioni economiche negli ultimi giorni. La paura che non possa onorare il suo enorme debito hanno fatto salire il costo del debito pubblico e hanno portato il primo ministro Silvio Berlusconi per affrontare i legislatori nel tentativo di rassicurare i mercati. Nei mercati azionari degli Stati Uniti ed Europa pervade l'ansia che i problemi visti altrove...Fonte : UOMO NATURATag : Douglas, Europa, FMI, Grecia, Organizzazioni internazionali

Vai all'articolo originale


Articoli Correlati

Rehn: "Italia non riparte, serve stabilità"Letta: "Il debito è il problema più grave"

Scritto 217 giorni fa

"I dati sull'Italia non sono buoni. Serve stabilità". Così il commissario Ue agli affari economici Olli Rehn. Intanto da Torino il premier Letta dice: "Il debito è il primo... ...

Italia primo emittente di debito in Europa

Scritto 244 giorni fa

ROMA L'Italia si conferma primo emittente di titoli di Stato a medio-lungo termine nell'Eurozona anche nella sola seconda metà di agosto. Assenti Spagna e Francia, nei... ...

Italia: il Paese con le assicurazioni più alte d’Europa

Scritto 361 giorni fa

Italia: il Paese con le assicurazioni più alte d’Europa
Polizze e Preventivi su Megassicurazioni.com
L’Italia è il Paese con le assicurazioni più alte in... ...

offerte lavoro modena - JUNIOR INDUSTRIAL COST CONTROLLER – GUIGLIA PLANT (MO) ITALIA

Scritto 3 giorni fa

Azienda: REFLEX SRLData pubblicazione: 15-04-2014Descrizione: Reflex & Allen, multinazionale in forte espansione nel settore della produzione di componentistica per il settore... ...

Shalabayeva, Italia concede l'asilo politico

Scritto 10 ore fa

La donna ha ottenuto insieme alla figlia lo status di rifugiato. Lo scorso maggio venne espulsa insieme alla figlia di 6 anni, mentre si trovava in una villa a Roma. A dicembre... ...